Fipav Puglia Magazine

News dal volley di Puglia

06-01-2019: #B2FVolley - Zero5 Castellana Grotte, prestigiosa vittoria contro Corridonia

(foto Alessandro Capurso)

 

Risolto a favore della Zero5 Castellana Grotte l'incontro di cartello dell'undicesima giornata del campionato nazionale di volley femminile di serie B2, girone H. Battuta per 3 ad 1 (25-17, 17-25, 25-23, 25-15) una coriacea Corplast Corridonia (Macerata).

Dopo un primo set dominato dalla Zero5 ed un secondo a ruoli esattamente invertiti, è stato il terzo combattutissimo set, vinto dalla Zero5 sul filo di lana, a dare l'abbrivio alla vittoria finale.

Tante incognite in questa gara rendevano non semplice il pronostico. Un avversario di tutto rispetto appaiato in classifica al terzo posto, l'abbandono, seppur temporaneo, del solito impianto di gara (si è giocato al PalaGrotte per problemi tecnici all'impianto di via Rosatella) e l'incognita dell'inserimento in squadra di due nuove atlete. Ma tutto si è risolto per il meglio con una prestazione corale strepitosa, a parte l'appannamento nel secondo set, e l'eccellente risposta dei due innesti, Civardi in banda top scorer di gara (17 punti, dei quali 5 aces) ed ottimo l'apporto di Renna come libero nelle fasi di difesa. 

Marega schiera per le marchigiane Francescon opposta a Gemma, Pettinari e Micheletto al centro, Fedeli e Bianchella in banda, Mercanti libero. Entrate Freddo, Serafini, Compagnucci, Ventrone e Riganelli.

Mister Ciliberti risponde con Loddo opposta a Di Bert, Salamida e Kabunda centrali, Kostadinova e Civardi laterali, Giombetti libero per le fasi di ricezione e Renna per quelle di difesa. Entrata Stefania Recchia.

Si parte con la Zero5 attenta, determinata e concentrata che scava pian piano un solco sempre più profondo (8-4, 16-11, 21-15), fino al 25-17 finale con Corridonia piuttosto inconcludente.

Nel secondo set, partenza lanciata Zero5 (4-0) subito recuperata dalle ospiti (7-8) che appaiono rinfrancate, mentre le locali, pressate dal pungente servizio ospite, crollano (11-16, 14-21, 17-25).

Anche nel terzo set Zero5 parte di slancio (5-0) con un servizio molto efficace di Salamida, ma le avversarie recuperano (8-6) ed avviano una lunga fase di grande equilibrio (15-16). Due scossoni nel finale con un 4-0 ed un 0-4 consecutivi per arrivare al 23 pari, quando un fendente di Kostadinova ed un errore Di Bianchella determinano il 25-23 di fine set.

Il quarto set è l'esempio lampante di come la vittoria esalti e la sconfitta deprima. Un assolo Zero5 per una progressione entusiasmante (8-1, 15-3, 21-10), solo un po' mitigata nell'impietoso finale di 25-15.

Sentiamo un commento dei tecnici Marega e Ciliberti e della centrale Salamida, autrice di un'ottima gara.

Marega, tecnico marchigiano: "Il primo set siamo stati pressati ed abbiamo sofferto. Nel secondo abbiamo battuto meglio. Due set speculari. La chiave di volta è stata nel terzo set indeciso fino alla fine: chi vinceva avrebbe avuto vita facile nel quarto e così è stato".

Ciliberti, coach castellanese: " Il calo di concentrazione del secondo set è stato determinato dalla facile vittoria del primo e dal loro miglioramento al servizio. Negli altri due set siamo tornati ai nostri livelli, battendo e ricevendo meglio contro un'ottima squadra che non si trova lì per caso".

Salamida: "Nel secondo set ci siamo forse rilassate troppo dopo il primo ottimo set, poi però ci siamo riprese alla grande migliorando al servizio che curiamo molto perchè deve essere una delle nostre armi".

TABELLINO:

Zero5 Castellana Grotte -  Corplast Corridonia 3-1

25-17 (24'), 17-25 (22'), 25-23 (26'), 25-15 (22')

Zero5 Castellana Grotte: Di Bert 4, Loddo 12, Kostadinova 12, Kabunda 7, Salamida 13, Civardi 17, Giombetti (L), Renna (L), Recchia Stefania, n.e. Milano, De Mitri, Lattanzio, Tanese, Recchia Alessandra.

Allenatore Ciliberti

Battute vincenti/errate: 13/12

Muri: 7

Ricezione positiva/perfetta (%): 48/19. Attacco: 38.

Errori: 6 ricez. / 16 attacco

Corplast Corridonia: Gemma 1, Francescon 7, Micheletto 8, Fedeli 14, Bianchella 11, Pettinari 6, Mercanti (L), Entrate Ventrone, Serafini, Compagnucci, Riganelli, Freddo, n.e. Tassone e Fiorani.

Allenatore Marega, II All. Ciampechini

Battute vincenti/errate: 6/8

Muri: 6

Ricezione positiva/perfetta (%): 35/15. Attacco: 32.

Errori: 13 ricez. / 8 attacco

Arbitri: Cataldo, Ingrosso

 

Twitter #fipavpuglia

News varie puglia 2017-2018

Il punto sui campionati 2017-2018

Lo Zoom di FIPAV Puglia 2017-2018

Storie dal volley di Puglia 2017-2018

Lo Zoom di FIPAV Puglia 2018-2019

News varie puglia 2018-2019

Il punto sui campionati 2018-2019

News Beach Volley 2016-2017

News Beach Volley 2018-2019

News Nazionali e Internazionali 2017-2018

Mondiali maschili - Italy 2018

News Nazionali e Internazionali 2018-2019

News Coppa Puglia 2017-2018

News Campionti giovanili 2017-2018

News Campionti giovanili 2018-2019

News Coppa Puglia 2018-2019

EuroVolleyu18m 2018

News Serie A pugliesi 2017-2018

News Serie A pugliesi 2018-2019

News serie B pugliesi 2017-2018

News serie B pugliesi 2018-2019

News Campionati Provinciali Salento

News serie C-D pugliesi 2017-2018

News serie C-D pugliesi 2018-2019

FIPAV Lecce 2017-2018

FIPAV Lecce 2018-2019

FIPAV Brindisi 2017-2018

Facebook Fipav Puglia