Fipav Puglia Magazine

News dal volley di Puglia

14-11-2018: #B2FVolley - Zero5 Castellana Grotte: a Jesi in cerca di rilancio

 

Voglia di riscatto. Questo è il sentimento comune tra tutti i componenti della Zero5 Castellana Grotte dopo la sconfitta di Castelbellino. In programma per sabato 17, ore 18:30, una nuova trasferta nelle Marche, questa volta a Jesi, per la sesta giornata del campionato nazionale di volley femminile di serie B2, girone H.

"Dobbiamo rifarci, dobbiamo tornare con la botte piena", a parlare è Laura Loddo, opposta della Zero5, "non ci sono alternative, dobbiamo voltare pagina e ricominciare. A Castelbellino abbiamo giocato male e sono parse evidenti alcune carenze sulle quali stiamo lavorando da tempo".

E' in fase di recupero Palma Monitillo, assente nella gara di Castelbellino, ma molto probabilmente non potrà essere schierata nella prossima gara. "E' più no che si", dice Massimiliano Ciliberti, responsabile tecnico della Zero5, "comunque Francesca Lattanzio la sta sostituendo egregiamente. A Castelbellino Francesca è stata la migliore delle nostre, ha tenuto bene. La considero titolare come le altre due laterali".

Ma parliamo del prossimo avversario.

Si tratta della Pieralisi Pan Jesi, una società che molti castellanesi ricorderanno. Ha vissuto tanti anni ai massimi livelli del volley femminile nazionale (5 anni in A2, dal 1996 al 2000 e poi nove anni consecutivi in A1), conquistando tanti trofei tra i quali spicca la coppa europea Challenge Cup. Al termine del campionato 2009-2010, cedette il titolo al Conegliano, ripartendo dalla serie C e dedicandosi al settore giovanile.

In questo campionato ha finora raggranellato solo quattro punti in cinque gare, frutto dell'unica vittoria ottenuta al tiebreak contro Recanati e di due ulteriori tiebreak conquistati in casa contro la forte Oria ed a Noci nella scorsa giornata. Le cronache raccontano di un gruppo giovane, in crescita, molto combattivo che, dopo aver stentato nelle due gare iniziali, ha trovato una propria dimensione andando a punti in tutte le successive tre gare. In ambedue i tiebreak persi si è fatta rimontare dal 2-0 contro Oria e dall'1-2 di Noci.

Elementi di punta sono le schiacciatrici Alice Gasparroni, Giulia Pistocchi e Candida Viscito, ma si sono distinte anche le centrali Alessia Pomili e Margherita Marcelloni. Al palleggio si sono alternate Sara Baldoni e Giorgia Angelini, mentre Benedetta Cecconi ricopre il ruolo di libero. Allenatore Luciano Sabbatini.

Questo il parere di Massimiliano Ciliberti sulla prossima avversaria: "Si tratta di una squadra molto insidiosa che forse meritava qualche punto in più di quello che ha. Ma noi, con tutto il rispetto per l'avversario, dobbiamo pensare a noi stessi. Questa settimana abbiamo adottato qualche variante e sono soddisfatto di come ci stiamo allenando. I presupposti per far bene a Jesi ci sono".

Le Grottine della serie D saranno impegnate domenica 18 ad Oria contro la Damiano Spina, una squadra che finora ha ottenuto una sola vittoria e quattro sconfitte. Anche per le giovanissime della Zero5 grande voglia di riscatto dopo la cocente sconfitta casalinga contro l'attuale capolista Tecnova Gioia del Colle.

 

Twitter #fipavpuglia

News varie puglia 2017-2018

Il punto sui campionati 2017-2018

Lo Zoom di FIPAV Puglia 2017-2018

Storie dal volley di Puglia 2017-2018

Lo Zoom di FIPAV Puglia 2018-2019

News varie puglia 2018-2019

Il punto sui campionati 2018-2019

News Beach Volley 2016-2017

News Beach Volley 2018-2019

News Nazionali e Internazionali 2017-2018

Mondiali maschili - Italy 2018

News Nazionali e Internazionali 2018-2019

News Coppa Puglia 2017-2018

News Campionti giovanili 2017-2018

News Campionti giovanili 2018-2019

News Coppa Puglia 2018-2019

EuroVolleyu18m 2018

News Serie A pugliesi 2017-2018

News Serie A pugliesi 2018-2019

News serie B pugliesi 2017-2018

News serie B pugliesi 2018-2019

News Campionati Provinciali Salento

News serie C-D pugliesi 2017-2018

News serie C-D pugliesi 2018-2019

FIPAV Lecce 2017-2018

FIPAV Lecce 2018-2019

FIPAV Brindisi 2017-2018

Facebook Fipav Puglia