Fipav Puglia Magazine

News dal volley di Puglia

28-10-2018: #A2MVolley - BCC Leverano, a Macerata l'impresa è solo sfiorata

 

MENGHI SHOES MACERATA – BCC LEVERANO 3-2 (20-25, 22-25, 25-15, 25-18, 15-7)

 

MENGHI SHOES MACERATA: Franceschini 7, Nasari 8, Bucchi ne, Casoli 17, Miscio 4, Condorelli ne, Tartaglione 2, Piazza 2, Molinari 0, Tiurin 33, Gonzi 0, Bussolari 2, Furiassi ne, Gabbanelli (libero). Allenatore: Bosco

BCC LEVERANO: Dimastrogiovanni ne, Ristani 3, Cagnazzo ne, Galasso 7, Balestra 0, Tusch 2, Catania (libero), Sergio 0, Scrimieri 17, Orefice 18, Ristic 19, Serra 6, Miraglia ne, Vannicola scouting, Firenze secondo allenatore. Allenatore: Zecca

Arbitri: Toni e Merli

Durata set: 25', 27', 24', 25', 16'

Errori in battuta: Macerata 11 Leverano 13, Aces: Macerata 7 Leverano 4, Muri vincenti: Macerata 6 Leverano 10

 

La BCC conquista il suo primo punto in trasferta dopo la sconfitta al tie break alla Marpel Arena di Macerata contro la Menghi Shoes. Un finale che lascia l'amaro in bocca ai salentini, avanti di due set e 2-7 nel quarto parziale. Coach Zecca parte con il sestetto delle prime due partite: Tusch, Orefice, Ristic, Galasso, Serra, Scrimieri e Catania come libero. I marchigiani, allenati da coach Bosco, scendono in campo con Piazza e Tiurin a comporre la diagonale, Casoli e Tartaglione in banda, Franceschini e Bussolari centrali, mentre il libero è Gabbanelli. Proprio quest'ultimo è il bersaglio preferito del servizio leveranese, con Tusch e Galasso che trovano due aces. La battuta gialloblù mette costantemente in ambascia la ricezione avversaria, il resto lo fanno i muri di Scrimieri e Serra che contengono bene l'opposto russo Tiurin. Ed è proprio Serra con un muro a siglare il 20-25 con cui la BCC Leverano porta a casa il primo game. Anche nel set successivo gli uomini di coach Zecca partono bene, portandosi avanti sull'8-11. I padroni di casa, tuttavia, non mollano la presa e con un ace di Piazza e due punti di Tiurin, che comincia a scaldare il braccio, vanno in parità sull'11-11. Galasso rimette la freccia per gli ospiti sull'11-15, ma ancora Tiurin e capitan Casoli accorciano le distanze sul 19-21. Sul 22-22 i salentini trovano la forza di reagire e con due aces consecutivi di Ristic conquistano il game. Bosco sostituisce in regia Piazza a favore di Miscio e la musica nel terzo parziale cambia: Tiurin comincia a martellare senza trovare alcun ostacolo e Casoli chiude punti importantissimi. Leverano sembra un pugile alle corde che non riesce a reagire. Zecca cambia la diagonale, inserendo Balestra e il giovane Ristani, autore dei primi suoi punti in A2, ma il copione non viene stravolto e la Menghi Shoes vince 25-15. Nel quarto parziale i gialloblù partono di nuovo forte, ma sul 2-7 la luce si spegne e i padroni di casa, trascinati da un irresistibile Tiurin, prendono il largo fino al 25-18. Nel tie-break gli ospiti procedono a corrente alternata fino al punto finale di Miscio che regala a Macerata la vittoria e due importanti punti per la classifica.

 

Twitter #fipavpuglia

News varie puglia 2017-2018

Il punto sui campionati 2017-2018

Lo Zoom di FIPAV Puglia 2017-2018

Storie dal volley di Puglia 2017-2018

Lo Zoom di FIPAV Puglia 2018-2019

News varie puglia 2018-2019

Il punto sui campionati 2018-2019

News Beach Volley 2016-2017

News Beach Volley 2018-2019

News Nazionali e Internazionali 2017-2018

Mondiali maschili - Italy 2018

News Nazionali e Internazionali 2018-2019

News Coppa Puglia 2017-2018

News Campionti giovanili 2017-2018

News Campionti giovanili 2018-2019

News Coppa Puglia 2018-2019

EuroVolleyu18m 2018

News Serie A pugliesi 2017-2018

News Serie A pugliesi 2018-2019

News serie B pugliesi 2017-2018

News serie B pugliesi 2018-2019

News Campionati Provinciali Salento

News serie C-D pugliesi 2017-2018

News serie C-D pugliesi 2018-2019

FIPAV Lecce 2017-2018

FIPAV Lecce 2018-2019

FIPAV Brindisi 2017-2018

Facebook Fipav Puglia