Fipav Puglia Magazine

News dal volley di Puglia

16-10-2017: #CFVolley - Jet Log Bitonto, esordio amaro. Sconfitta casalinga per 0-3 contro il Magik Volley Copertino

 

L’esordio in serie C della Jet Log Bitonto ha il sapore amaro della sconfitta.

 

Nella prima partita del campionato, disputatasi sabato nella palestra della scuola media “De Renzio” di Bitonto, le padrone di casa hanno infatti dovuto cedere per 0-3 (21-25, 18-25, 12-25) al Magik Volley Copertino.

Se la vittoria delle leccesi, candidate alla promozione, era in realtà pronosticabile, pochi avrebbero potuto prevedere che le bitontine si sarebbero mostrate poco arrendevoli.

Soprattutto nei primi due set della gara, infatti, le ragazze di mister De Robertis hanno saputo tener testa alle avversarie, persino portandosi più volte in vantaggio. Impresa non facile vista la qualità tecnica della squadra ospite. Il mister copertinese Enrico Quarta può contare su atlete di grande esperienza, come la centrale Fanelli e l’opposta Greco. Con loro in campo, a completare il sestetto titolare, la palleggiatrice Cavarra, la centrale Romano, le laterali Scupola eMighali e il libero Camposeo.

Il coach della Jet Log invece schiera Volpe in regia con Capozza opposta, Angela e Rosy Stufano (capitano) in banda, Fornelli e Fiore al centro e Masciale libero.

 

La partita

Sin dall’inizio del primo set, le leccesi tentano la fuga e si portano sul 5-8. Ma la reazione delle bitontine non si fa attendere. Grazie ai colpi di Angela Stufano, ad un’ottima difesa e a qualche errore delle ospiti, si riesce a capovolgere la situazione e a siglare l’11-8.

Il vantaggio della Jet Log ha però vita breve. Dopo il time out, il Copertino diventa inarrestabile. Le buone azioni delle padrone di casa non bastano e l’ingresso di Paparella per Stufano R. non sortisce effetto. Il set scivola via e si chiude con il 21-25.

Fornelli e Stufano A. provano subito a dettare il ritmo nel secondo parziale, ma il 2-0 iniziale è il massimo vantaggio raggiunto dalla Jet Log nel set. Capitan Greco torna presto a impensierire il muro e la difesa bitontina e conduce agevolmente la sua squadra sul 5-12.

Le Stufano, Capozza e le murate di Fiore provano a riportare la Jet Log in carreggiata, ma non basta. Paparella sostituisce ancora il capitano bitontino, ma ormai il set è compromesso.

Sarà ancora un gran colpo della Greco a chiudere sul 18-25.

Sotto di 2 set, per la Jet Log diventa sempre più dura cercare di imporsi. Stufano e compagne provano a restare in partita sino all’8 pari del terzo parziale. Poi il black out.

De Robertis tenta la carta D’Agostino al posto di Volpe, ma è tutto inutile. Le schiacciate bitontine non riescono più a trovare il campo avversario e mister Quarta può lasciar spazio a Grassi Pirrone e a D’Ancona, subentrate a Mighali e Greco.

L’attacco out della Capozza vale il 12-25 e il Magik Volley Copertino può esultare per la vittoria netta.

«Nonostante il risultato, sono contento della nostra prestazione – dichiara mister De Robertis -. Il Copertino è una squadra molto forte nelle individualità e conta atlete di categoria superiore. Noi abbiamo giocato con appiglio positivo, consapevoli delle nostre capacità, riuscendo a risalire nelle situazioni di difficoltà. Mi sento incoraggiato perché il lavoro in palestra lo stiamo iniziando a mettere in pratica. Psicologicamente noi ci siamo. Spero che si riuscirà a giocare in questo modo anche con squadre alla nostra portata».

«La squadra del Copertino è molto più forte e ha dominato la partita– è il commento del direttore sportivo, Raffaele Picciotti -. Ha dimostrato di essere attrezzata in tutti i reparti e non ha avuto sfasature. Noi abbiamo giocato a sprazzi, soprattutto ad inizio di ogni set. Abbiamo bisogno di tempo per assemblarci, essendo di recente formazione, dobbiamo migliorare gli automatismi e mettere a punto i vari reparti.

Ma non bisogna abbattersi per una sconfitta, tra l’altro anche prevedibile, contro una squadra attrezzata per salire in B. Certamente avremo modo di dimostrare le nostre qualità».

La Jet Log Bitonto tornerà in campo sabato prossimo alle 18.30. Ad attenderla, nella palestra della scuola media “G. Mazzini” di Torre Santa Susanna (BR), ci sarà il New Volley Torre, reduce dalla sconfitta contro il Volley Il Podio Fasano.

Twitter #fipavpuglia

News varie puglia 2017-2018

Il punto sui campionati 2017-2018

Lo Zoom di FIPAV Puglia 2017-2018

Storie dal volley di Puglia 2017-2018

News Beach Volley 2016-2017

News Nazionali e Internazionali 2017-2018

Mondiali maschili - Italy 2018

News Serie A pugliesi 2017-2018

News serie B pugliesi 2017-2018

News serie C-D pugliesi 2017-2018

News Coppa Puglia 2016-2017

FIPAV Lecce 2017-2018

FIPAV Brindisi 2017-2018

Facebook Fipav Puglia