Fipav Puglia Magazine

News dal volley di Puglia

22-04-2018: #BMVolley - La M2G Group Bari cade al tie break contro Galatina

 

(Foto Rosaria Loiacono) Dopo oltre quattro mesi cade l’imbattibilità interna della M2G Group Bari, sconfitta al tie break dalla mai doma Olimpia Sbv Galatina, capace di credere fino in fondo ad un successo cruciale nella propria lotta salvezza.
I baresi di mister Tonino Cavalera cadono al termine di una prestazione assai discontinua, costellata di errori anche in situazioni in cui solitamente i biancorossi non falliscono.
Un Galatina volitivo, alla ricerca di punti salvezza, si è messo letteralmente di traverso sugli attacchi baresi, murando e difendendo tantissimo, non arrendendosi letteralmente mai. C’è anche spazio nel corso della gara per più di un fischio dubbio, che non può fungere però da attenuante.
Il primo set è di marca barese (25-23), tanto equilibrio e uno sprint finale col brivido; Galatina è tonica nel secondo parziale e dopo aver subito il sorpasso nel finale, riesce ad annullare un set point ai padroni di casa conquistando il parziale ai vantaggi (24-26). M2G Group Bari solida nel terzo set (25-20), incredibilmente fragile nel quarto quando non riesce a gestire il vantaggio nella parte centrale (23-25). Nel tie break gli ospiti hanno più fame e, trascinati dai muri di Petrosino portano a casa la maggior parte della posta in palio (10-15).
Fabio Scio è il top scorer del match (25 punti), il più costante tra i baresi assieme a Luca Giorgio (12 punti); nelle file ospiti prestazioni davvero di rilievo da parte di Buracci (24 punti) e del centrale Iaccarino (19 punti).
Una sconfitta che interrompe un buon momento del sodalizio barese, reduce da due vittorie consecutive, e che pone praticamente fine al sogno playoff: il punto conquistato è utile per blindare la quarta piazza in classifica – serve collezionare almeno un punto nelle prossime due gare - ma il secondo posto condiviso da Ottaviano e Aversa si allontana a quattro lunghezze. Nessun dramma perché il campionato della M2G Group Bari rimane straordinario, al di sopra delle attese. Sabato prossimo alle 18, per la contemporaneità imposta dalla federazione, i biancorossi saluteranno il pubblico amico nell’ultimo match casalingo della stagione contro la Materdomini Castellana Grotte, fanalino di coda del torneo.

CRONACA

STARTING SIX La M2G Group Bari si affida al consueto 6+1 con Latorre in regia, Petruzzelli opposto, Meringolo e Scio laterali, De Tellis e Giorgio centrali con Rinaldi libero. Il Galatina di Stomeo è in campo con la diagonale alzatore – opposto composta da Muccione e Buracci, Corsetti e Lentini laterali, Guarini e Iaccarino al centro con Pierri libero.

PRIMO SETPetruzzelli per il 2-0 casalingo, l’ace di Corsetti per il 2-3. Scio in diagonale segna il 5-4, Buracci con due aces firma il 5-7. Bari sbaglia troppo e gli ospiti allungano sul più tre, Petruzzelli a segno per il break (7-9). Meringolo e poi Giorgio (10-11), muro di Latorre per la parità. Due aces di Meringolo per il controsorpasso (13-11), primo time out della partita richiesto da mister Stomeo. Galatina mura per il 14-14, si procede punto a punto fino al 17-17: il block out di Giorgio vale infatti il nuovo più due per i locali. Buracci spedisce in rete senza muro (20-17), secondo time out per l’Olimpia Sbv Galatina. Petruzzelli sigla il 22-18, Scio mette a terra una palla difficile per il 23-18. Galatina recupera due lunghezze, il lob di Scio per i primi set point. Di Gregorio al posto di De Tellis, il vincente di Buracci e l’errore barese costringono al time out mister Cavalera (24-22). La M2G Group Bari dopo un’azione incredibile sbaglia in attacco (24-23), ancora time out per mister Cavalera. Scio in diagonale chiude un set altalenante (25-23).

SECONDO SETPartenza positiva degli ospiti, Buracci conduce allo 0-3. Pipe di Meringolo (2-3), Lentini conferma il più tre per i salentini (2-5). Buracci buca il muro barese: mister Cavalera opta per un time out. Ancora Buracci in parallela, Iaccarino mura per il 2-8. Scio realizza il mani e fuori per il cambio palla, un diagonale indifendibile e poi il muro per lo schiacciatore biancorosso che porta il punteggio sul 5-8. Ingenuità baresi (5-10), Meringolo accorcia nuovamente ed è time out per Stomeo (7-10). La M2G Group Bari insegue a due lunghezze di distanza, Petrosino rileva Corsetti. Buracci con l’aiuto del nastro (10-12), distanze che restano invariate (12-14). Muro di De Tellis (14-15), risponde Buracci. La pipe di Petrosino in rete segna la parità (16-16), Buracci dai nove metri conduce al nuovo più due. Stigliano entra al servizio e subito forza la ricezione ospite, Meringolo capitalizza lo slash (19-19) e time out per Stomeo. Bari sbaglia due volte (19-21), time out per i locali. Petruzzelli col block out e con l’ace aggancia gli ospiti (21-21), Meringolo per il sorpasso. Ancora Meringolo (23-22), poi spedisce il servizio in rete (23-23). Scio cinico sulle mani del muro (24-23), Lentini annulla il set point. Lo schiacciatore mura per il contro sorpasso (24-25), l’errore di Scio consegna il set agli avversari (24-26).

TERZO SETApre Scio (2-1), il vincente di Petruzzelli e l’ace di Scio: 4-1 e subito time out per l’Olimpia Sbv. La M2G Group Bari si ritrova e spinge fino al 9-1. Guarini protesta eccessivamente e prende in serie giallo e poi rosso (10-1), Buracci spezza il break. Due errori in fila per i baresi (10-4), il muro del Galatina per il 12-7. Incampo sostituisce Meringolo, i biancorossi tornano ad allungare sul 14-8. Diagonale di Petrosino, poi l’errore barese: time out per mister Cavalera. Tocco di seconda di Latorre (16-11), il muro di De Tellis costringe Stomeo alla sospensione. Scio segna il 19-12, l’ace fortuito di Guarini e il muro di Iaccarino per il tentativo di rimonta ospite (19-15). Un altro ace di Guarini (19-16), Petruzzelli in diagonale per il cambio palla. Parallela di Buracci (22-18), Galatina non passa dopo il vincente di Giorgio (24-19). Scio col block out chiude il set sul 25-20.

QUARTO SETScio e Meringolo per il 3-1, La M2G Group Bari resiste sul 5-3, Una difesa spettacolare di Rinaldi, poi il muro di Giorgio per il 9-5. In campo per Galatina torna Petrosino. Giorgio in attacco realizza il 10-6, Galatina si tiene in scia sull’11-9. Scio e Meringolo per il nuovo allungo barese (13-9), time out per mister Stomeo. Lentini segna il 15-11, l’attacco out barese che vale il 15-13 costringe mister Cavalera al time out. Pierri si esalta in difesa mentre Giorgio in attacco difende il più due (16-14), al centrale biancorosso risponde Petrosino (17-16), Lentini firma il pareggio. Giorgio dal centro inarrestabile (18-17), una palla assai dubbia consegna nuovamente l’equilibrio (19-19). Il muro di Buracci per il sorpasso, time out per mister Cavalera. Un errore barese, Scio in diagonale (20-21). Galatina avanza sul 21-23, Giorgio per il 22-23. Iaccarino (22-24), il diagonale di Meringolo annulla il primo set point. Lo schiacciatore sbaglia il servizio e la gara va al tie break (23-25).

QUINTO SETPartenza forte degli ospiti col muro di Guarini (0-2), pareggiano Meringolo e Giorgio. L’errore di Buracci vale il più due biancorosso (5-3), time out per Stomeo. Iaccarino mura per il 5-5, ancora parità sul 6-6, al cambio campo è avanti Galatina di uno. Il muro di De Tellis per il controsorpasso (9-8), errori baresi rimandano avanti gli ospiti con mister Cavalera a richiedere tempo. Un altro errore dei padroni di casa, Incampo sostituisce Petruzzelli. Buracci mura per il 9-12, altro time out per mister Cavalera. Muro di Petrosino (9-13), Capurso sostituisce Latorre. Ancora un muro per lo schiacciatore ospite (9-14), Scio annulla un match point. Petrosino chiude il match (10-15).  

TABELLINO

M2G Group Bari 2-3 Olimpia Sbv Galatina (25-23, 24-26, 25-20, 23-25, 10-15)

Bari: Latorre (4), Petruzzelli (13), Meringolo (15), Scio (25), De Tellis (6), Giorgio (12), Rinaldi (L)(pos 64%, prf 40%), Capurso (0), Di Gregorio (0), Incampo (0), Maggialetti (ne), Stigliano (0).
All. Tonino Cavalera
Vice all. Salvatore Iaia

Galatina: Muccione (2), Buracci (24), Lentini (7), Corsetti (3), Guarini (7), Iaccarino (19), Pierri (L1)(pos 24%, prf 18%), Petrosino (13), Persichino (0), Calò (0), Rossetti (ne), Apollonio (L2)(ne).
All. Giovanni Stomeo
Vice all. Antonio Bray

Note: Bari – Errori al servizio (9), Aces (5), Ricezione (pos 60%, prf 33%), Attacco (35%), Muri vincenti (12).
Galatina – Errori al servizio (8), Aces (7), Ricezione (pos 46%, prf 33%), Attacco (34%), Muri vincenti (20).

Arbitri: Luigi Esposito (Napoli), Gennaro Galano (Napoli)
Durata set: 29’, 31’, 27’, 33’, 17’.

 

Diego Calabrese
Resp. Comunicazione ASD Pallavolo Bari
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

News varie puglia 2019-2020

Il punto sui campionati 2019-2020

News Nazionali e Internazionali 2019-2020

News Serie A pugliesi 2019-2020

News serie C-D pugliesi 2019-2020

News serie B pugliesi 2019-2020

News Campionti giovanili 2019-2020

News Coppa Puglia 2019-2020

News Beach Volley 2019-2020

FIPAV Lecce 2019-2020

Facebook Fipav Puglia