Fipav Puglia Magazine

News dal volley di Puglia

06-07-2017: #BMVolley - Pallavolo 2000 Ostuni, Viva e Bianchi rinnovano la sfida

La prossima ed imminente stagione pallavolistica 2017-2018 riparte nel segno della continuità e dell’ottimo lavoro svolto negli anni passati: la Pallavolo 2000 Ostuni conferma i due tecnici Giacomo Viva e Roberto Bianchi, una coppia rodata e affiatata già sinonimo di grande lavoro e notevoli successi.

Tirate le somme con relative considerazioni finali, la stagione conclusa solo un mese fa è ormai negli archivi dei migliori ricordi. L’estate porta con sé il tempo della programmazione e dell’accurata messa a punto di un ampio progetto che si rinnova puntualmente da oltre venticinque anni. Lasciata qualche settimana di svago ai più giovani, impegnati fino alle ultime battute di giugno, la dirigenza ostunese è rimasta concentrata sulla squadra ammiraglia, sulla composizione dello staff tecnico e sull’allestimento del roster per fronteggiare il prossimo Campionato di Serie B Nazionale. Alla prima esperienza su questo palcoscenico, partita a fari spenti con l’obiettivo della salvezza, l’Orthogea ha disputato una stagione imprevedibile, conclusa al quarto posto del Girone H, immediatamente dietro ad un podio occupato da Gioia del Colle e Taviano (poi neopromosse in A2) e Leverano. Le prime conferme per la nuova avventura sono perciò quelle di quella coppia che opera alacremente e quotidianamente nella stanza dei bottoni, sul parquet ed in panchina: il formidabile duo composto dai mister Giacomo Viva e Roberto Bianchi, che già hanno scritto la storia della pallavolo ostunese con la promozione di due anni fa e con l’ottimo campionato appena concluso, proseguiranno il loro insostituibile lavoro anche nella prossima stagione. Definiti gli accordi, per i due tecnici, il Ds Giuseppe Gualtieri ed il Presidente Angelo Blasi, è tempo di imbastire la squadra di atleti che avranno l’onere e l’onore, oltre che il piacere, di vestire la maglia gialloblu.

 

Dichiarazioni

Mister Giacomo Viva, primo allenatore Pallavolo 2000 Ostuni: La stagione passata dal punto di vista del risultato è stata molto gratificante, più passa il tempo, più matura la consapevolezza di ciò che è stato fatto e raggiunto. A fine stagione sembrava quasi una cosa normale il quarto posto, anzi c’era anche il rammarico per non aver raggiunto la terza piazza. Ma ora a mente fredda, analizzando le cose con più lucidità, sicuramente c'è grande soddisfazione per quello che abbiamo fatto e soprattutto per come lo abbiamo fatto. Per la prossima stagione è ancora presto fare considerazioni, sicuramente qualcosa cambierà, l’idea è quella di puntare su giocatori giovani ma già importanti con delle conferme nei ruoli chiave. Come è ovvio che sia sarà una stagione ancor più difficile di quella passata, ma siamo pronti a dare sempre il meglio.

Mister Roberto Bianchi, secondo allenatore e scoutman Pallavolo 2000 Ostuni:un anno fa siamo partiti con tante incognite su un nuovo campionato come la B unica. Alla fine con il lavoro e le motivazioni di tutti siamo riusciti, partita dopo partita, a mettere in campo una lunga serie di prestazioni che ci hanno portato oltre ogni più rosea aspettativa. Grande merito ai ragazzi che sono riusciti ad andare oltre quelle che sembravano essere le rispettive potenzialità, tanto per fare un esempio menzione particolare per F.D’Amico, il più giovane che in un ruolo delicato come quello del libero ha impressionato chiunque, tanto a livello di rendimento costante, quanto in quello di singola prestazione. È stata una stagione esaltante, per la prossima l’obiettivo è quello di riconfermare quanti più atleti, per ricreare un grande gruppo, inserendo qualche giovane interessante dal settore giovanile, perché la nostra è una società che sul settore giovanile lavora molto bene, e l’obiettivo è sempre quello di lanciare qualche atleta in prima squadra (e poi chissà) dopo la trafila di crescita nelle giovanili, vedi appunto D’Amico o i fratelli Polignino. Ai nastri di partenza come un anno fa, gli obiettivi sono gli stessi, disputare un campionato al meglio delle proprie possibilità per centrare un’altra salvezza. Forse incontreremo qualche difficoltà in più, è sempre difficile ripetersi, ma indipendentemente da quella che sarà poi la squadra che riusciremo a metter su, i buoni propositi e le motivazioni sono sempre al massimo, ci aspetta un’altra bella sfida. Sono molto contento di poter lavorare nella mia città e per la mia città, soprattutto di farlo con mister Viva, con cui si è creato un feeling particolare e collaudato che da due anni ci permette di conseguire risultati importanti.

 

Twitter #fipavpuglia

News varie puglia 2016-2017

News varie puglia 2017-2018

News serie B pugliesi 2016-2017

News serie B pugliesi 2017-2018

News Campionati Provinciali Salento

News Campionati Provinciali Salento 2017-2018

News Serie A pugliesi 2016-2017

News Serie A pugliesi 2017-2018

News serie C-D pugliesi 2016-2017

News serie C-D pugliesi 2017-2018

News Beach Volley 2016-2017

News Beach Volley 2017-2018

News Nazionali e Internazionali 2016-2017

News Nazionali e Internazionali 2017-2018

News Coppa Puglia 2016-2017

News Coppa Puglia 2017-2018

FIPAV Lecce 2016-2017

FIPAV Brindisi 2016-2017

FIPAV Brindisi 2017-2018

FIPAV Lecce 2017-2018

Facebook Fipav Puglia