Fipav Puglia Magazine

News dal volley di Puglia

29-06-2017: #SuperLega - BCC Castellana Grotte alle prese con la questione PalaSport

 

Stamani la sala giunta del palazzo municipale ha ospitato la graditissima presenza della On. Paola De Micheli, sottosegretario del Mef e Presidente di Lega Pallavolo, con la quale si è discusso e verificato la situazione del Palagrotte, sede di gioco della New Mater Volley che si appresta a disputare il prossimo campionato di Superlega.
Come è ormai noto il regolamento auto imposto dalle consorziate di Legavolley tre anni fa, prevedeva che per la stagione 2017/18 gli impianti che andranno ad ospitare le gare del massimo campionato di volley, avrebbero dovuto adeguarsi a norme di capienza che obbligavano ai 3000 posti a sedere. La, per certi versi inaspettata, promozione di Castellana Grotte ha investito anche la società castellanese e soprattutto il suo impianto di gioco della questione. Insieme alle altre note società che si ritrovano con la stessa problematica, la New Mater e Lega Pallavolo stanno già da settimane valutando tutte le ipotesi possibili per ottemperare a tale situazione nel massimo rispetto possibile delle norme e delle possibilità attuali.
L'incontro odierno, al quale hanno presenziato naturalmente il Sindaco Francesco De Ruvo, Giuseppe Vinella patron della società castellanese, il Presidente Gaetano Carpinelli ed il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Castellana Grotte Augusto Dell'Erba, sponsor della società di Via Orazio, è servito per mettere nero su bianco, per così dire, le volontà di tutte le parti in causa di trovare, come detto, la migliore soluzione possibile.
Il Sindaco De Ruvo ha esplicitato le intenzioni della nuova amministrazione di valutare con attenzione tutte le fattibili opzioni di ampliamento dell'impianto di Via Dell'Andro con la Presidente De Micheli a ratificare la possibilità concreta di accesso a crediti sportivi idonei a tale scopo e con il numero uno della Bcc, Dell'Erba dettosi disponibile a sostenere da un punto di vista tecnico-finanziario qualunque operazione vada in tal senso.
Chiaro che tempistiche e obblighi burocratici permetteranno la concretizzazione di tali intenti nel medio termine quindi l'impressione generale è che si possa valutare una sorta di deroga parziale al limite di capienza relativamente al Palagrotte, con i match di più alto rilievo e riscontro da disputare presso il Palaflorio di Bari con la dirigenza castellanese già al lavoro con gli esponenti della Città Metropolitana.

Toni cordialissimi in in un incontro nel quale l'On. De Micheli ha comunque ribadito la volontà di legavolley di esaltare sempre di più il campionato italiano e che i parametri fissati dalle stesse consorziate sono orientate alla ulteriore caratterizzazione della Superlega non solo da un punto di vista sportivo ma anche organizzativa per rendere sempre più appetibile la presenza nello stesso campionato.
A margine poi dell'incontro pubblico - visibile su Facebook al seguente link http://bit.ly/2t5nk3m - l'Onorevole De Micheli, si è interfacciata col Sindaco De Ruvo, con Onofrio Simone Responsabile Settore VI Lavori Pubblici Manutenzione e Servizi, e con la responsabile IV settore Demografici Finanziario Tributi del Comune Dottoressa Maria Grazia Abbruzzi per questioni relative sia al progetto di ampliamento del Palagrotte ma anche per mere questioni di spending review delle amministrazioni locali.
La strada appare segnata, non resta che riporre fiducia in un'attesa che non andrà oltre una decina di giorni. 

Twitter #fipavpuglia

News varie puglia 2017-2018

Il punto sui campionati 2017-2018

Lo Zoom di FIPAV Puglia 2017-2018

Storie dal volley di Puglia 2017-2018

News Beach Volley 2016-2017

News Nazionali e Internazionali 2017-2018

Mondiali maschili - Italy 2018

News Serie A pugliesi 2017-2018

News serie B pugliesi 2017-2018

News serie C-D pugliesi 2017-2018

News Coppa Puglia 2016-2017

FIPAV Lecce 2017-2018

FIPAV Brindisi 2017-2018

Facebook Fipav Puglia