Fipav Puglia Magazine

News dal volley di Puglia

22-02-2016: #B2FVolley - Grande impresa al PalaCarbonara: Pharma Giuliani vince 3-0 il derby con Brindisi‏

 

Comunicato stampa

Pharma Volley Giuliani rialza la testa contro la forte Pallavolo 80 Brindisi

Un secco 3-0 alle rivali in un’ora e quaranta di gioco nel derby di Puglia della B2 femminile

L’impresa è compiuta. La Pharma Volley Giuliani esce alla grande da un momento difficile, liquidando una delle migliori squadre del girone I della B2 femminile, la Pallavolo 80 Brindisi con un secco 3-0. Lo scatenato pubblico del PalaCarbonara ha avuto il suo riscatto: Pvg ribalta il punteggio della gara di andata e fa un doloroso sgambetto alle ragazze di Capozziello in corsa per i primi tre posti. Ivan Castillo durante la settimana ha saputo motivare al meglio le sue atlete, guidandole ad una vittoria piena e convincente. Lo stop contro Cuore Reggio Calabria è stato un episodio infelice che Masino e compagne hanno dimenticato in fetta: il palazzetto barese si conferma un campo difficile da espugnare anche per le squadre più competitive del gruppo. Gruppo in cui Pvg consolida il sesto posto a 27 punti, resta a -4 da Comes Taranto (vittoriosa nell’altro derby pugliese contro  Castellana Grotte) ma allunga su tutte le inseguitrici.

 - La partita

Pharma Giuliani schiera Masino in regia, Cariello opposto, Binetti e Guglielmi di banda, Ragaini e Bisceglia al centro, Sollecito libero; per Brindisi Ricchiuti al palleggio, Soleti opposto, Diviggiano e Cristofaro laterali, Iacca e Vinciguerra centrali, Natali libero.

Una straripante Binetti, top scorer del match con 18 punti (6 in questo parziale) fa subito capire alle avversarie che sarà un pomeriggio piuttosto difficile per loro. Pvg si porta in fretta sul 5-1; risponde Iacca con un ace velenoso, ma le baresi sono concentrate e determinate a perseguire l’obiettivo. Guglielmi (10 punti per la veterana) due volte in block out per l’11-6. Pallavolo 80 commette molti errori di misura e qualche invasione di troppo. Capozziello cerca di correre ai ripari con continui cambi: entrano a turno Miceli, Padula, Romanazzo. Il copione però non subisce variazioni significative: Pvg procede compatta verso fine set, guadagnando un buon vantaggio. Diagonale di Binetti dopo un gran salvataggio di Guglielmi, il pubblico barese è in piedi (18-11). Castillo inserisce Romanazzi e Lanza dando il cambio alla diagonale titolare. Altro ace di Iacca, al quale risponde la giovane Lanza con due attacchi potenti per il 22-14. Servizio vincente di Ragaini (24-17). Vinciguerra e Cristofaro ci credono ancora. Il punto conclusivo non arriva e Brindisi rientra con prepotenza fino al 24-23. Ma Guglielmi sigla l’attacco del 25-23 stoppando l’entusiasmo dei tanti tifosi salentini.

Grandi difese e precisione a muro e in ricezione, a cominciare da Sollecito: da qui nasce la giornata di grazia della Pharma Giuliani. Dominio al centro con Bisceglia e Ragaini, bande implacabili e una Cariello che nel secondo set aumenta il numero di giri, realizzando 7 dei suoi 16  punti finali. Pvg si porta velocemente sull’8-2. Capozziello continua a ruotare le sue atlete alla ricerca del giusto assetto. Un pallonetto di Ricchiuti e un colpo vincente di Cristofaro (13 i suoi punti) riavvicinano le due compagini (11-9). Pipe di Binetti, risposta potente di Soleti: i conti tornano in parità: 12-12. Il set è combattuto e giocato punto su punto. Diagonale stretto di Cariello, ace di Miceli; primo tempo di Vinciguerra, block out di Binetti; altro attacco da seconda linea di Cariello e fast di Ragaini per il 20-20. Rientra Lanza che mette a terra la palla del 22-22. Pallonetto di Guglielmi, seguito da due fendenti di Cariello che sanciscono l’allungo decisivo della Pvg: 25-23.

Le centrali baresi (6 punti per entrambe) guidano l’assalto finale nella terza frazione: prima Ragaini, poi Bisceglia a muro per l’8-5. Pvg non vuole ricadere negli errori del passato: Natali e compagne non devono rientrare in gara, bisogna mantenere la concentrazione fino alla fine. Ace di Soleti (12 punti per la giovane opposta) che riporta in parità il punteggio: 8-8. Un’altra fast di Ragaini e attacco felpato di Guglielmi per il 14-12. Un altro ace da parte brindisina, stavolta di Padula. Ma Bisceglia in primo tempo e Guglielmi in rettilineo non ci stanno (16-15). Moto di orgoglio di Ricchiuti che prima si esibisce a muro e poi mette a segno ben due servizi vincenti che portano al sorpasso  ospite (19-20). Ma Pvg non perde la calma, Lanza rimette i conti in ordine. Troppi errori di misura in attacco per le ospiti. Il turno al servizio di Ragaini propizia prima l’aggancio e poi il sorpasso definitivo, grazie agli attacchi di Cariello e Guglielmi che regalano il 25-22 finale. Che la festa cominci.

Durerà poco perché Pharma Giuliani è attesa sabato prossimo alle 17 da un altro match proibitivo contro la seconda in classifica Planet Strano Light Catania.

Le parole del ds Pierluigi Patruno a fine gara: “Ero certo che le ragazze avrebbero dimostrato tutto il loro valore in un match importantissimo come quello di ieri. Adesso concentrazione ad altissimi livelli per raggiungere quanto prima la tanto agognata salvezza e potersi concentrare sul resto del campionato con la serenità che solo le grandi squadre possono meritare. Complimenti allo staff e alla squadra, ma guai ad abbassare la guardia!”.

 

Per info e aggiornamenti sulle ragazze della Pharma Volley visitate il profilo facebook PVG Pharma Volley Giuliani – Asd Anderlini Triggiano e il sito internet della società www.pharmavolleygiuliani.altervista.org.

News varie puglia 2019-2020

Il punto sui campionati 2019-2020

News Nazionali e Internazionali 2019-2020

News Serie A pugliesi 2019-2020

News serie C-D pugliesi 2019-2020

News serie B pugliesi 2019-2020

News Campionti giovanili 2019-2020

News Coppa Puglia 2019-2020

News Beach Volley 2019-2020

FIPAV Lecce 2019-2020

Facebook Fipav Puglia