Fipav Puglia Magazine

20-03-2021: #BMvolley – La BCC Leverano suona la nona sinfonia consecutiva contro Taviano

PAG VOLLEY TAVIANO 0

BCC LEVERANO 3

Progressione set: 23-25, 18-25, 21-25

PAG VOLLEY TAVIANO: Muccio 3, Marzo 16, Tridici 7, Manginelli 1, D’Alba 0, Petrosino 7, Battilotti ne, Sciurti (libero), Iaccarino ne, Persichino 0, De Marco ne, Carrozzini 0, Cianciotta 12. Allenatore: Vannicola

BCC LEVERANO: Dimastrogiovanni ne, Savina ne, Cagnazzo G. ne, Galasso 14, Balestra 2, Barone (libero), Pisanelli ne, Sergio 12, Scrimieri 10, Orefice 14, Serra 6, Cagnazzo S. ne, Negro ne. Allenatore: Zecca

ARBITRI: Rossi e Stellato

Durata set: 28′, 24′, 29′

Errori in battuta: Taviano 10, Leverano 9; Ace: Taviano 0, Leverano 5; Muri vincenti: Taviano 9, Leverano 7

La BCC Leverano ottiene la nona vittoria consecutiva e blinda il primo posto in classifica nel girone I2 di Serie B, battendo per 3-0 in trasferta la Pag Volley Taviano.

Coach Zecca si affida al sestetto titolare, composto da Balestra, Orefice, Sergio, Galasso, Scrimieri, Serra e Barone libero, mentre coach Vannicola,ex della partita al pari di Sergio e Sciurti, si affida alla diagonale composta da Manginelli e Marzo, Cianciotta e Petrosino gli schiacciatori, con Muccio e Tridici al centro. Pronti, via e i padroni di casa partono subito meglio con l’attacco out di Sergio e il muro composto da Marzo e Muccio su Orefice per il 3-1. La BCC Leverano prende ben presto le misure agli avversari e prova a scappare sul 6-10. Un muro su Sergio riporta Taviano sotto, sul punteggio di 9-11. La ricezione degli ospiti soffre spesso e tanti sono gli errori al servizio: elementi che permettono alla formazione di coach Vannicola di ricucire le distanze e di raggiungere la parità. Un muro di Scrimieri su Marzo e il successivo ace di Balestra regalano un ottimo break per i gialloblù (19-22), poi due muri consecutivi su Orefice accorciano nuovamente le distanze sul 23-24, ma è proprio il capitano del Leverano a chiudere i conti con un perfetto attacco in diagonale per il 23-25.

Meno equilibrio nel secondo parziale che si apre nel segno di Sergio con un suo muro su Marzo per il 6-8 e l’ace dello schiacciatore gialloblù su Cianciotta per il 7-11. Il giovane laterale della Pag Volley Taviano viene preso di mira dal servizio leveranese: ne approfittano anche Scrimieri e Serra che portano a casa altrettanti ace. Nel frattempo, comincia il Galasso-show, che difende su ogni pallone, mura e attacca con assoluta efficacia. La BCC Leverano chiude i conti sul 18-25. Gli ospiti partono alla grande anche nel terzo game, portandosi subito avanti sul 7-11. Una super pipe di Galasso regala ai suoi il 15-19. La reazione dei padroni di casa è nel fondamentale del muro: prima Tridici, poi Cianciotta fermano gli attacchi di Orefice e accorciano il distacco della formazione di coach Vannicola sul 19-21. Nei momenti difficili del match è ancora una volta Galasso a cavare le castagne dal fuoco sul 19-22, poi il fallo in palleggio fischiato a Manginelli regala alla BCC Leverano tre punti pesantissimi per continuare, da imbattuti, la cavalcata in testa alla classifica.