Fipav Puglia Magazine

02-03-2021: #elezionifipav – Il bilancio del candidato Polignino

Candidato Enzo Polignino

Il programma delle assemblee Fipav del territorio pugliese si è concluso domenica 28 febbraio con l’elezione di Paolo Indiveri a presidente del Comitato Regionale. Gli associati pugliesi hanno premiato i presidenti uscenti dei comitati territoriali: Danilo Piscopo a guidare il Ct Bari – Foggia e Pierandrea Piccinni quello di Lecce, mentre il Ct di Taranto ha fatto registrare il nuovo ingresso di Agostino Greco, in sostituzione del dott. Tarantino.

Candidato alla carica di presidente del comitato relativo alla gestione territoriale delle zone di Taranto e Brindisi, l’ostunese Oronzo Polignino traccia un bilancio dell’esperienza elettorale appena conclusa: «Il nostro gruppo, che si è posto come alternativa democratica in questa competizione elettorale, oggi deve prendere atto di come il percorso fatto in questo periodo abbia sicuramente ottenuto un risultato non previsto: aver dato a queste assemblee una maggiore partecipazione.

Gli associati, trovandosi di fronte ad una scelta, hanno potuto valutare con maggiore attenzione i programmi dei candidati, rispondendo con presenza, interesse e curiosità. Il nostro progetto, come già anticipato dagli interventi dei diretti interessati, non si chiude e diventa anzi un punto di partenza per continuare a migliorare il nostro territorio attraverso una serie di proposte. La nostra pagina Facebook, utilizzata in primis per condividere contenuti di riferimento relativi alle assemblee, resterà attiva e continuerà a informare le società che in noi hanno riposto la propria fiducia, per condividere insieme iniziative che daranno maggiori stimoli ai direttivi appena eletti.

Il nostro obiettivo in questo quadriennio sarà perciò quello di portare avanti le iniziative che ci eravamo prefissati, una su tutte quella dell’abolizione delle deleghe, strumento che esclude la partecipazione dei sodalizi e non rende reale una scelta, che invece in presenza assume un valore diverso attraverso la partecipazione attiva.

L’intervento di Polignino si chiude con l’augurio ai neo-comitati e l’attenzione all’elezione nazionale: «Auguriamo naturalmente ai comitati eletti un buon lavoro, sperando di vedere in questo quadriennio la realizzazione dei rispettivi programmi che individuano punti di grande interesse per migliorare la nostra pallavolo. Ora l’attenzione sarà rivolta all’elezione a presidente nazionale Fipav Giuseppe Manfredi, una carica di grande prestigio affidata ad una persona che in questi anni ha meritato, per il grande lavoro svolto, per la sua competenza ma anche per la passione che ha sempre dimostrato. Domenica 7 marzo noi saremo partecipi alla sua elezione che darà alla Puglia e ai suoi associati il presidente nazionale».