Fipav Puglia Magazine

22-02-2021: #elezionifipav – CT FIPAV Taranto – Agostino Greco, insieme a tutto il territorio inizia oggi un nuovo percorso

Le urne dell’hotel Mercure Delfino hanno premiato Agostino Greco nella corsa alla presidenza del CT FIPAV Taranto per il quadriennio 2021/2024 in una sfida elettorale che lo ha visto di fronte ad Oronzo Polignino. Entrambi dirigenti di società sportive, uno presidente della Volley Castellaneta, l’altro dirigente della Pallavolo 2000 Ostuni, hanno discusso di fronte alla platea presente per l’assemblea elettiva del proprio programma per il prossimo quadriennio presentando anche la propria squadra con i rispettivi candidati consiglieri a sostegno delle due candidature. Dopo la prima parte dell’assemblea dedicata alla discussione dei programmi, alla presenza del presidente del CR FIPAV Puglia Paolo Indiveri, le operazioni di voto hanno decretato la vittoria di Agostino Greco e dei consiglieri che lo hanno sostenuto in questa corsa elettorale Pignatelli, Tarantino, Ambriola, Silvestri, Birtolo e Quaranta. A conclusione dell’assemblea con grande emozione Greco, alla sua prima esperienza da presidente territoriale dopo il quadriennio trascorso nel CT FIPAV Taranto con la carica di consigliere, ha così commentato il risultato: “C’è grande soddisfazione e tanta emozione da parte mia per il risutlato ottenuto e per questo ci tengo a ringraziare tutta la mia squadra che ha raggiunto l’obiettivo di essere eletti in blocco. L’obiettivo è quello di rendere questo Comitato di tutti e che sia messo in evidenza il senso di appartenenza a questo. E’ un momento di transizione non facile ma cercheremo sin da questi giorni di iniziare il percorso che ci siamo prefissati per far ripartire la pallavolo nel territorio di Taranto e Brindisi con una marcia in più, quella che dovremo esser bravi noi a dare ma soprattutto quella che potremo avere lavorando e giocando di squadra insieme a tutte le società”.

CT Fipav Taranto 2021/2024
Greco Agostino (Presidente); Pignatelli Daniela, Tarantino Cosimo, Ambriola Mauro, Silvestri Tiziana, Birtolo Francesco, Quaranta Gianmarco (Consiglieri); Clemente Vito (Revisore dei conti).