Fipav Puglia Magazine

07-05-2020: #EuroVolleyU18M – A Lecce la Polonia vola in semifinale

I risultati Dalla Pool II di Lecce

Polonia-Germania 3-0 (27-25, 25-15, 25-19)

La Polonia batte la Germania e stacca il biglietto per le semifinali di Lecce all’Europeo in una gara dove solo nel primo set, concluso 27-25, si è vista battaglia in campo. Poi i polacchi di mister Bakiewicz hanno alzato i ritmi con capitan Jakub Olszewski e Kacper Ratajewski autori di 15 punti in primo piano. Nel secondo e terzo set polacchi avanti fino alla conquista del match che li proietta in vetta con due vittorie e 6 punti in vista dell’ultima sfida con la Bielorussia.

Jakub Olszewski (Captain Poland): Abbiamo faticato un pò nel primo set ma siamo stati bravi poi a prendere in mano la partita contro un’avversaria forte come la Germania. Con questa vittoria dobbiamo comunque rimanere concentrati per la prossima sfida con la Bielorussia per chiudere al meglio la pool e pensare successivamente al passo seguente. Dell’altro girone sicuramente l’Italia parte un passo avanti giocando in casa, la Bulgaria è un’ottima squadra con loro abbiamo perso lo scorso anno la semifinale dell’Europeo U17 lo scorso anno.

Bielorussia-Rep.Ceca 0-3 (16-25, 21-25, 20-25)

La Repubblica Ceca vince, convince e si mantiene in corsa per l’accesso alle semifinali grazie alla vittoria netta per 3-0 sulla Bielorussia che mantiene in vita la possibilità di accedere alle semifinali. Sarà la prossima sfida con la Germania a decidere chi seguirà la Polonia alle semifinali di Lecce. Best scorer della gara David Kollator autore di 15 punti personali.

Jan Svoboda (Head Coach Czech Republic): Sono orgoglioso di questo gruppo, non è stato facile preparare questo europeo al quale siamo arrivati sicuramente per fare del nostro meglio. Abbiamo iniziato la gara di oggi un pò contratti al servizio e in ricezione per poi ingranare la marcia giusta e conquistare questa vittoria importantissima che ci proietta alla sfida contro la forte Germania per provare ad accedere alle semifinali.