Fipav Puglia Magazine

Conclusi gli incontri tra CR FIPAV Puglia e le società pugliesi

Le riunioni tra CR FIPAV Puglia e società pugliesi

Si è concluso oggi il calendario di incontri con le società pugliesi pianificato dal CR FIPAV Puglia per fare il punto della situazione sull’emergenza che ha toccato anche il mondo della pallavolo. E’ notizia di pochi giorni fa l’importante intervento della Federazione Italiana Pallavolo nei confronti delle società per ripartire con l’attività nella prossima stagione. Il CR FIPAV Puglia ha incontrato oltre 140 società per un totale di 10 incontri in videoconferenza tramite piattaforma Zoom, 20 ore di dialogo costruttivo tra esponenti federali e dirigenti delle società pugliesi di serie D, serie C e serie B per iniziare a costruire la prossima stagione nonostante le poche certezze che ancora ci accompagnano in questi giorni. Alla presenza del Vice Presidente FIPAV Giuseppe Manfredi, del presidente del CR FIPAV Puglia Paolo Indiveri, dei consiglieri regionali e di tutti i dirigenti delle società pugliesi ci si è dati appuntamento ai prossimi incontri che diventeranno consuetudine nel prossimo futuro al fine di poter calendarizzare un numero maggiore di incontri per un continuo confronto che non può che essere costruttivo per tutti: “E’ con grande soddisfazione – ha commentato il presidente del CR Paolo Indiveri – che concludiamo questo primo giro di incontri con le nostre società, oltre 140 presenti in questi 10 incontri continui che non hanno avuto sosta in questo periodo di grande difficoltà. IL mio grazie va a tutti coloro che hanno preso parte alle riunioni con spirito costruttivo e con la voglia di ripartire. Ho già detto che sono orgoglioso di far parte della famiglia FIPAV che in questi giorni ha dato un grosso segnale di vicinanza alle società con un intervento da quasi 5 milioni di euro per aiutare nella ripartenza e confermo che stiamo lavorando come comitato regionale per ulteriori aiuti. Ci siamo dati appuntamento per le prossime settimane per comunicare, speriamo, notizie più certe. Ci tengo a sottolineare che la pallavolo ha intrapreso il dialogo con le società ormai da diverse settimane utilizzando questi strumenti in questo periodo di emergenza. Questo sistema di incontri sicuramente diventerà una certezza per poter dialogare ancor più di quanto sia stato fatto fino ad oggi”.