Fipav Puglia Magazine

03-03-2020 #B1FVolley – Zero5 Castellana Grotte, si riparte ospitando Arzano

Zero5 Castellana Grotte

Finalmente la Zero5 Castellana Grotte torna in campo dopo ben 18 giorni di pausa causati dal proprio turno di riposo e dal rinvio della trasferta ad Orsogna per il fermo dei campionati dovuto all’emergenza Coronavirus. Sabato 7 alle ore 19:30 nell’impianto di via Rosatella è attesa la squadra di Arzano sponsorizzata Luvo Barattoli.

La gara di Orsogna sarà recuperata sabato 16 maggio, a fine campionato, mentre per questa quinta giornata di ritorno del campionato nazionale di volley femminile di serie B1, la Federazione Italiana Pallavolo ha preso atto delle misure previste dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri contenenti le misure per il contenimento del contagio da COVID-19. Detto decreto, per la parte di nostro interesse, prevede la ripresa regolare dell’attività agonistico-sportiva e di tutti i campionati di ogni livello, salvo eventuali nuove misure restrittive.

La classifica attuale vede Cerignola ed Aragona appaiate in testa a 37 punti, Altino 33, Santa Teresa 31, Chieti 26, Orsogna 22, Arzano e Torrese a 20, Isernia 19, Sant’Elia 17, Castellana Grotte 16, Modica 8 e Palmi 2.

Questa quinta giornata prevede i seguenti incontri: Torrese-Altino; Aragona-Isernia; Palmi-Orsogna; Zero5-Arzano; Sant’Elia-Santa Teresa di Riva; Cerignola-Modica; riposa Chieti.

A parte le partite delle due squadre di testa, le altre gare si preannunciano difficili e dal pronostico aperto, compresa Zero5-Arzano. “Inutile nascondere quanto sia importante la prossima gara per noi”, a parlare è il responsabile tecnico Zero5, Massimiliano Ciliberti, che così prosegue: “Bisogna vincere almeno cinque gare per raggiungere la permanenza. Dobbiamo cercare di sfruttare il fattore campo da subito contro una formazione e società di grande rispetto che al momento non è lontanissima da noi in classifica. Arzano ha delle valide ed esperte atlete in campo, ma, più che a loro, dobbiamo pensare a noi e a vincere contro i nostri limiti emersi nelle ultime gare”.

La squadra napoletana è particolarmente agguerrita in casa dove ha vinto 6 delle 8 gare disputate, mentre in trasferta ha raccolto solo 4 punti (tre a Palmi ed uno in casa dell’Altino), perdendo le altre cinque gare disputate.

Nella combattuta gara di andata vinse per 3 ad 1 (25-22, 23-25, 25-17, 25-19), dimostrandosi particolarmente forte a muro. La Zero5 disputò una buona gara, ma la prima linea campana riuscì a “sporcare” un numero incredibile di attacchi castellanesi, realizzando anche 19 muri-punto. In quella gara si misero in particolare evidenza la centrale Postiglione, l’opposta Campolo e la palleggiatrice Perata. Nella Zero5 si distinsero Loddo e Minervini.

Appuntamento sabato 7, ore 19:30 nell’impianto dell’Istituto Alberghiero, ingresso libero.